12 luglio 2017

Un focus sui 9 trend tecnologici innovativi del 2017


Dopo aver descritto le novità e le innovazione che hanno caratterizzato il 2016, è ora di voltare lo sguardo verso l'anno in corso e di analizzarne (e prevederne) i principali Trend, in parte anticipati nel precedente articolo. 

Ricordando che "il vero vantaggio competitivo è costituito dalla capacità di anticipare i Trend, e non essere dei semplici Followers", vediamo insieme cosa è lecito aspettarsi da questa seconda metà del 2017.



1) System Integration

Già da qualche anno, un'obiettivo comune a tutte le aziende è garantire la piena soddisfazione del cliente. Quest'ultima dipende anche dalla capacità aziendale di offrire la sua eventuale assistenza lungo l'intero processo di acquisto, e non più esclusivamente nella fase post - vendita. 

Per poter offrire questo livello di servizio, è assolutamente necessaria l'Integrazione totale dei sistemi aziendali, al fine di ottimizzare il flusso informativo tra le varie fasi, evitando fastidiose discontinuità

2) Mobile Deep Linking

I Mobile Deep Linking semplificano la ricerca e condivisione delle informazioni rilevanti tra le App del proprio Smartphone. Possono essere di tre tipologie: 

  • Tradizionali: reindirizzano l'utente dal Sito Web all'App, solo se quest'ultima è istallata nel proprio dispositivo. 
  • Deferred: reindirizzano l'utente dal Sito Web all'App se istallata, altrimenti alla scheda dell'applicazione dell'App Store.
  • Contestuali: garantiscono una gestione delle informazioni più complessa e strutturata, da Sito a App e viceversa, da App a App. 

3) Mobile Commerce & Retail 

Mobile-First sarà la parola d'ordine anche del 2017. Sono sempre di più le aziende che investono innanzitutto in Strategie Mobile, seguendo il cambiamento avvenuto nel comportamento d'acquisto del consumatore. 

Il Mobile ha acquisito, e continuerà ad acquisire, sempre più importanza nel mondo Retail

4) Digital Transformation

La Digital Transformation è un processo di cambiamento prevalentemente tecnologico, culturale ed organizzativo. Conferisce all'azienda una struttura flessibile e modelli di Business scalabili, che consentono di contrastare efficacemente la Business Disruption in atto. 

Di Digital Transformation abbiamo parlato anche in un precedente articolo, dove veniva analizzata la situazione attuale italiana

5) Omnicanalità e Customer Experience

La Customer Experience definisce il modo in cui il consumatore percepisce l'insieme delle interazioni con l'azienda. La sua importanza influisce necessariamente sul modo di agire e comunicare delle aziende. Se prima per offrire un'esperienza il più possibile completa, si faceva leva sulla Multicanalità (utilizzo di più canali) oggi questo modo di operare risulta già obsoleto. 

Occorre agire secondo le regole della Omnicanalità, la quale introduce il concetto di uniformità esperienziale del cliente attraverso l'utilizzo di tutti i canali che interessano il processo d'acquisto. 

6) Mixed Reality

La Mixed Reality unisce diverse tecnologie quali la Realtà Aumentata, la Realtà Virtuale, i Video a 360° e gli Ologrammi, le quali assumeranno sempre più importanza in futuro considerata la loro capacità di offrire esperienze complesse al consumatore. 

7) Interfacce Conversazionali e ChatBot

Molte aziende stanno sviluppando dei ChatBot per supportare l'attività di Customer Service e le attività di Marketing. In futuro sarà sempre più comune interfacciarsi con queste tecnologie lungo il processo di acquisto, sviluppando e migliorando l'interazione tra persone e sistemi, i quali diventeranno sempre più intuitivi e accessibili.

Sicuramente tutto ciò rappresenterà una grande opportunità per molti Brand e Aziende. 

8) Deep Learning & Cognitive Computing

L'abilità di apprendere e comprendere non sarà più solo una prerogativa umana. Le nuove tecnologie saranno sempre più capaci di processare il linguaggio naturale e di intuire l'intenzione di un comando anche generico (Cognitive Computing). Ma non solo: attraverso una serie di algoritmi saranno in grado di analizzare una grande quantità di dati (testi, immagini, audio, video ecc.) e autoapprendere (Deep Learning). 

9) Intelligenza Artificiale

L'Intelligenza Artificiale (AI) può essere:

  • Narrow (semplice): ad esempio quando Netflix ci suggerisce le Serie TV e Film sulla base dei nostri gusti personali, oppure Google Home che ci avvisa della situazione del traffico prima di una riunione importante. 
  • General (forte): si basa sull'idea che un giorno i Computer riusciranno davvero a ragionare e risolvere problemi in modo autonomo, esattamente come le persone. 

L'AI verrà progressivamente integrata all'interno delle tecnologie, conferendo ai dispositivi la capacità di compiere azioni che normalmente richiederebbero l'intervengo dell'intelligenza umana. 

Copyright © Bellachioma Systems srl - Cap. Soc. 52.000 i.v. - C.F. P.I. 01282180445 - C.C.I.A.A. di Ascoli P. n. AP-125146
Sede Legale: Via Val Tiberina, 79- 63074 San Benedetto del Tr (AP)

Scroll to Top