16 novembre 2015

Siti internet per studi di commercialisti


Un sito Internet per un commercialista nel 2015 è una necessità? In questo articolo analizziamo una serie di elementi che permettono ad un professionista di capire se la presenza su Internet è funzionale all'attività dello studio.

Facebook, Twitter, E-commerce, sito Internet e web App sono parole all'ordine del giorno e molte studi di commercialisti si sentono quasi obbligati ad andare verso questa direzione per seguire l'onda del momento. Questo è l'errore più grosso che si potrebbe fare perché l'entrata nel web senza un minimo di pianificazione produce solo risultati negativi, facendo perdere il vero senso del web. Quindi da dove iniziare? La parola d'ordine è "pianificazione", come sempre del resto.

Ci sono una serie di domande che uno studio dovrebbe farsi quando inizia a prendere in considerazione la realizzazione di un sito Internet.

La domanda fondamentale è: quale/i obiettivo/i voglio raggiungere con la mia presenza online? Gli obiettivi principali possono essere:
  1. acquisizione di nuovi clienti
  2. consolidamento dei clienti esistenti
Sito internet per studio di commercialistiFare chiarezza su questo primo punto è la base per la pianificazione di una serie di attività successive, infatti, l'acquisizione di nuovi clienti passa per la gestione di un sito dinamico, ricco di contenuti e che crei un certo appeal tra gli utenti. Mentre il consolidamento di clienti esistenti passa per l'offerta di servizi online che i propri concorrenti non mettono a disposizione, come per esempio un'area riservata dalla quale il cliente può accedere a tutti i propri documenti, moduli e informazioni relative all'attività che lo studio sta facendo.

L'acquisizione di nuovi clienti potrebbe avvenire anche attraverso campagne pubblicitarie mirate su Google, registrazione su directory specializzate e/o attivazione di promozioni relative a consulenze iniziali gratuite.  Con un cliente esistente, invece, l'impostazione di campagne di email marketing che automatizzino le comunicazioni verso i clienti e che ne migliorino la relazione commerciale sono alcune delle attività che potrebbero essere percepite positivamente dai clienti.

Nonostante tutti gli studi siano legati da elementi simili, ogni progetto web sarà diverso da un altro e dovrà essere trattato con professionalità, dove la fase di analisi iniziale e pianificazione rappresentano l'attività primaria.


Attraverso la sua divisione web di B@z Srl, il gruppo Bellachioma è in grado offrire delle consulenze iniziali che aiuteranno gli studi a farsi delle domande e a cercare di darsi delle risposte per capire se alla fine la presenza online risulta necessaria o meno.


Di seguito una lista di alcune domande che ogni studio dovrebbe iniziare a porsi:

  • cosa mi aspetto dal mondo di Internet?
  • perché ancora non possiedo un sito Internet?
  • in quale modo e quanti nuovi clienti acquisisco ogni anno?
  • Google sa che esisto?
  • le informazioni sul mio studio attualmente presenti online sono correte e complete?
  • conosco come funziona la pubblicità online?
  • posso integrare il mio software gestionale con un sito internet?

La lista delle domande da porsi potrebbe essere infinita ed è per questa ragione che una consulenza con gli esperti web del gruppo Bellachioma può aiutare a farsi chiarezza e focalizzare la propria attenzione sulle reali possibilità che il web offre ad uno studio di commercialisti.

Copyright © Bellachioma Systems srl - Cap. Soc. 52.000 i.v. - C.F. P.I. 01282180445 - C.C.I.A.A. di Ascoli P. n. AP-125146
Sede Legale: Via Val Tiberina, 79- 63074 San Benedetto del Tr (AP)

Scroll to Top