19 ottobre 2015

Glossario Connessioni di Rete - Seconda Parte O-Z


I termini tecnici relativi alle connessioni di rete sono spesso incomprensibili per i non addetti ai lavori. In questo secondo articolo elenchiamo una serie di termini da utilizzare per l'elaborazione di un glossario informatico.

Anche se non si è dei tecnici informatici, è sempre utile familiarizzare con termini relativi alle connessioni di rete per migliorare le chiamate in fase di assistenza per l'installazione di software o per la risoluzione di problemi.
Glossario informatico connessioni di rete

Phishing: è di solito costituito da un'e-mail o da un sito web per indurre l'utente a fornire informazioni quali nomi utente o password, fingendo di essere un sito affidabile, per rubarle.

Port Forwarding: è una tecnica di rete per fare in modo che un'applicazione specifica che si connette ad Internet possa essere utilizzata in remoto. La Porta, nelle definizioni di rete, è un indirizzo con cui si identifica un programma via Internet. Sui router si può aprire una porta (quindi creare un indirizzo numerico) per trasferire dati da un pc a un altro computer che si trova all'esterno della rete LAN. In pratica serve ad accedere ad un programma specifico in esecuzione sul proprio computer, da Internet.

Provider: è il fornitore di Internet. In Italia sono provider Vodafone, Wind, Telecom, Fastweb e tanti altri.
In inglese il provider è identificato dalla sigla ISP (Internet Service Provider).

Proxy Server: un server proxy si frappone tra un pc e Internet per trasmettere informazioni, facendo da filtro.
Un server proxy ha due scopi principali: può essere usato per impedire la visita di alcuni siti in una rete LAN filtrando i contenuti disponibili oppure può migliorare la velocità di internet.
Si può usare un server proxy anche per falsificare l'accesso a Internet e far pensare ad un sito web che si naviga da un computer in un altro paese.

Rete Ad Hoc: Una rete ad hoc è una rete wireless che permette a due dispositivi di comunicare direttamente tra loro senza bisogno di apparecchiature esterne come un router.
Essa serve a condividere la connessione di rete in modo che un computer faccia da punto di accesso per tutti gli altri e per condividere file e dati in rete.

Router: è l'apparecchio che instrada i pacchetti al dispositivo a cui essi sono inviati.
In parole povere, è quello che permette di collegare più computer insieme in una LAN.
Il router viene usato anche come punto di accesso ad Internet da parte di tutti i computer collegati ad esso, a cui assegna un indirizzo IP.

SSH (Secure Shell): SSH viene utilizzato per collegare un computer (o un altro dispositivo connesso ad internet) ad un altro computer tramite Internet.
E' comunemente usato per controllare un computer da lontano, utile anche quando si collega un dispositivo Android o un dispositivo iOS al computer.
In genere un utente normale non usa SSH ma si affida ad altri programmi più semplici per controllare un computer a distanza.

Tethering: è quando si usa la connessione Internet di un altro dispositivo (in genere il telefonino) per far navigare anche un altro dispositivo (in genere il computer).
La funzione tathering sui cellulari e simile a quella dell'HotSpot, la differenza è che il tathering permette di usare il cellulare come un modem via cavo mentre l'hotspot è un punto di accesso wifi.

TLS (Transport Layer Security): è un protocollo per collegare il computer ad un server sicuro su Internet.
Il suo predecessore è il protocollo SSL (Secure Socket Layer).
Una connessione SSL o TLS viene identificata con il protocollo HTTPS.

VoIP (Voice Over Internet Protocol): come il nome suggerisce, il VoIP è il sistema che permette di comunicare a voce e telefonare usando la connessione internet.
Il più famoso programma VOIP è Skype.

VPN (Virtual Private Network): La VPN - Virtual Private Network (Rete Virtuale Privata) è una rete che viene creata utilizzando una struttura per la telecomunicazione pubblica (come Internet) per fornire un accesso sicuro alla Intranet aziendale per uffici e utenti remoti.
La sicurezza delle trasmissioni viene assicurata da un sistema di criptazione dei dati. Scopo delle reti VPN è offrire alle aziende la possibilità di effettuare collegamenti semplici, affidabili, sicuri ed ECONOMICI, tra sedi remote o singoli host mobili, come se fossero in una unica rete aziendale.

WAN (Wide Area Network): Una WAN è una rete grande che collega più reti locali (un insieme di LAN).
Una WAN può fare riferimento alla rete di una società o anche all'intera Internet.

WEP (Wired Equivalent Privacy) / WPA (Wi-Fi Protected Access): Sia WEP che WPA sono sistemi di sicurezza per l'accesso ad una rete.
Anche se la password di una rete può sempre essere hackerata, WPA-2 è molto più sicuro di WEP e WPA.

Leggi anche la prima parte del glossario A-H

Copyright © Bellachioma Systems srl - Cap. Soc. 52.000 i.v. - C.F. P.I. 01282180445 - C.C.I.A.A. di Ascoli P. n. AP-125146
Sede Legale: Via Val Tiberina, 79- 63074 San Benedetto del Tr (AP)

Scroll to Top